DURATA

2-3 ore

LOCATION

Toscana, Lucca

ETÀ

0-99

PERIODO

Gen-Dic

Pietrasanta: la piccola Atene della Toscana


Destinazioni

A pochi chilometri dalle spiagge dorate della Versilia, Pietrasanta è la meta ideale per tutti coloro che amano l’arte e la scultura di ogni periodo, e che prediligono un turismo colto e raffinato.

A pochi chilometri dalle spiagge dorate della Versilia, Pietrasanta è la meta ideale per tutti coloro che amano l’arte e la scultura di ogni periodo, e che prediligono un turismo colto e raffinato.
La città, infatti, ha da sempre legato il suo destino alla lavorazione del marmo prima e a quella del bronzo poi. Il suo intimo rapporto con la pietra tanto cara a Michelangelo si intuisce non solo per la vicinanza incombente delle maestose Apuane che la sovrastano ma per una tradizione artigiana secolare che l’ha portata, ai giorni nostri, a diventare un vera e propria “calamita” in grado di attirare artisti da tutto il mondo. Grazie infatti alla presenza di antichi laboratori per il taglio del marmo e di fonderie, personaggi del calibro di Fernando Botero e Igor Mitoraj l’hanno addirittura eletta a propria dimora.
La cittadina si presenta come un vero museo a cielo aperto: non ci sono piazza, chiostro, incrocio di strade, rotonda o cortile che non siano stati impreziositi da una scultura o da un monumento. Passeggiare per il raccolto centro storico è una vera gioia per gli occhi. Lungo le sue stradine le gallerie d’arte e i laboratori si alternano alle boutique alla moda; in ogni angolo è possibile trovare un ristorantino o un locale dove sedersi all’aperto per gustare ottimi menù e bere un calice di vino. La piazza principale ospita alcuni i monumenti di grande interesse. Tra questi, il Duomo di San Martino, una grandiosa costruzione dalla facciata in marmo e dallo stile romanico-gotico che è stata edificata a cavallo tra il XIV e il XV secolo. Al suo fianco, svetta imponente il Campanile che conserva al proprio interno un’incredibile scala elicoidale. Merita una visita anche la sconsacrata chiesa di Sant’Agostino – oggi sede di mostre ed eventi – con il bellissimo chiostro. Durante l’estate la città presenta una ricca agenda di appuntamenti, tra mostre, rassegne e spettacoli.

La prima tappa del nostro itinerario è alla Collegiata di S. Martino (XIII sec.) dove ammireremo il rosone del Riccomanni ed il pulpito di Stagio Stagi. Quindi visiteremo l’Oratorio ed il Convento degli Agostiniani (oggi sede del Museo dei Bozzetti), e il Battistero San Giacinto. Lungo il percorso, ci fermeremo nella suggestiva Piazzetta del Centauro e di seguito raggiungeremo la Chiesa di Sant’Antonio Abate impreziosita dagli affreschi di Fernando Botero.
Per chi lo desidera, dal lunedì al venerdì, c’è anche la possibilità di visitare un Atelier di scultura o una Fonderia d’arte. Tra le più rinomate troviamo la Fonderia d’Arte Massimo Del Chiaro, Fonderia Artistica Mariani, la Fonderia Artistica Versiliese, la Fonderia Bronzarte, la Fonderia d’Arte Da Prato.

Ogni anno, il 3 febbraio la popolazione di Pietrasanta celebra il suo patrono, San Biagio, con una seguitissima Fiera che anche il giorno seguente. Per 48 ore la città si trasforma in ricca vetrina di proposte commerciali e di divertimento. Nel Duomo di San Martino viene esposta la reliquia del Santo e tutti accorrono per ricevere la benedizione che dice renda immuni dalle malattie alla gola. Tradizione inoltre vuole, che per celebrare nel modo migliore la ricorrenza, si degustino dei dolcetti di marzapane. Il marzapane, infatti, era il tipico dolce che veniva offerto chi scendeva dai monti e dai paesi vicini per fare le compere di primavera alla Fiera.

Filtra per
  • È possibile disdire qualunque servizio senza penali, 21 giorni prima della data di prenotazione.
  • Per cancellazioni da 20 a 8 giorni prima della data di prenotazione, è previsto il pagamento di una penale pari al 30% dell’importo complessivo del servizio stesso.
  • Per annullamenti da 7 a 4 giorni prima della data del servizio prenotato, è prevista una penale del 60%.
  • Per annullamenti da 3 a 0 giorni prima della data, è previsto il pagamento per intero (100%) del servizio prenotato.